Per iniziare come un venditore eBay

Per iniziare come un venditore eBay

di nuovo modo Fondata nel 1995 come un sito di aste online, eBay precipitato un cambiamento radicale nel modo in cui gli acquisti mondo e vende le cose. Nel processo, ha aperto nuove opportunità per migliaia di persone per fare soldi da casa. Oggi, grazie a eBay, se avete qualcosa da vendere, tutto il mondo è il vostro mercato. Ciò significa che più i potenziali acquirenti, ma significa anche una maggiore concorrenza.

Come tutte le società di successo online, eBay cambia costantemente con i tempi e la tecnologia. Per essere un venditore eBay di successo, è necessario fare lo stesso. Questo primer su come iniziare la vendita su un eBay è destinato a fare proprio questo: cominciare. Poi si deve prendere queste informazioni e costruire il business plan che funziona per voi. Essere preparati per costante messa a punto come le tecnologie e gusti si evolvono.

Capire come eBay Opere

Anche se eBay iniziato come un sito di aste on-line, in cui l’acquirente con l’offerta più alta si aggiudica l’oggetto, è molto di più ora. Si tratta di un vero e proprio mercato dove i venditori possono elencare gli elementi ad un prezzo fisso e nemmeno aprire il proprio “negozio”.

In sostanza, il modo in cui funziona è un venditore liste un elemento, l’aggiunta di foto e una descrizione e la scelta di un prezzo e le opzioni di spedizione. Gli acquirenti poi possono fare offerte su di esso o semplicemente “Compralo Subito”. Quando un accordo è stato fatto, gli acquirenti fanno il pagamento tramite qualsiasi di un certo numero di diverse opzioni di pagamento, e il venditore navi IT.

Mentre può essere libero di elencare un elemento (a seconda di quanti elementi si elencano un mese), il venditore paga una tassa quando si vende. Ulteriori informazioni sulle tariffe di eBay . Inoltre, i venditori di solito pagano tasse connesse con il metodo di pagamento utilizzata dal tuo acquirente. Ci sono altri servizi si può scegliere di pagare.

Quando la transazione è completa, l’acquirente e il venditore si danno feedback sul processo di vendita e / o l’oggetto venduto. eBay ha un sacco di regole per proteggere sia i compratori e venditori, quindi prima di iniziare, sai cosa sono.

Decidere cosa vendere

Per alcuni che stanno cercando di vendere su eBay, cosa vendere in realtà non è una considerazione. Sanno quello che vogliono vendere. Forse hanno già un prodotto da loro casa d’affari, ed eBay è un modo per espandere il loro mercato. L’azienda fornisce molti strumenti per un venditore per l’uso in ciò che può essere solo il giusto prezzo. Può essere un modo per iniziare a vendere on-line senza l’investimento nelle infrastrutture di strumenti di vendita sul proprio sito web, la ripida curva di apprendimento su come usarli, e lo sforzo di costruire un mercato per la vostra merce. Se sei tu, passare alla diapositiva successiva “Getting Set Up”.

Se il vostro obiettivo è quello di avviare una nuova attività come un venditore eBay, non espandere una esistente, quindi cosa vendere è una questione critica.

Categorie popolari di cose da vendere su eBay comprendono l’elettronica, abbigliamento e oggetti da collezione. La gente va a eBay per lo shopping perché vogliono trovare gli oggetti più economico di quello che possono nella loro posizione o per trovare le cose che non sono facilmente disponibili a livello locale. Tenere questo in prima linea nella tua mente come si sceglie cosa vendere.

Mentre in molti casi l’acquirente paga il trasporto di, chi paga per questo, si aggiunge al costo complessivo. Quando si considera un oggetto in vendita, ricordate gli acquirenti sono in genere alla ricerca di un affare e pagherà solo tanto per un elemento. Se il costo di trasporto di un elemento è troppo grande potrebbe rendere invendibile.

Un approccio per i newbie è quello di iniziare con la vendita di cose che già da soli, ma non hanno bisogno o vogliono più, come un cantiere di vendita elettronica. Il vantaggio di questo è non solo che non c’è bisogno di spendere soldi per cose da rivendere, ma anche che si impara di più con la vendita di una vasta gamma di articoli. Perché non si dispone di uno o più feedback, non iniziare con la vendita di oggetti a prezzi elevati. Gli acquirenti sono suscettibili di diffidare di un venditore senza feedback, in modo da iniziare piccolo.

Se avete qualche esperienza in un settore, come pezzi d’antiquariato o elettronica, è possibile acquistare oggetti usati localmente in un mercato delle pulci o altro luogo a basso costo e li rivendono su eBay. Avendo esperienza circa l’articolo ed i tuoi potenziali clienti è la chiave per realizzare un profitto con questo tipo di elemento. Qualunque cosa si vende si deve essere in grado di ottenere più conveniente rispetto alla media persona può acquistare localmente. Questo può significare fare da soli o trovare un buon prezzo da un rivenditore all’ingrosso.

PREPARATIVI

La maggior parte dei potenziali venditori su eBay hanno probabilmente comprato qualcosa sul sito on-line, in modo che possano già avere un ID eBay. Se questo ID ha un buon feedback ad esso associati, si consiglia di tenerlo per la vendita. Tuttavia, si consiglia inoltre un ID che è in linea con il tuo business. Puoi modificare il tuo ID, ma eBay informare gli acquirenti che di recente cambiato l’ID, che potrebbe essere una bandiera rossa per alcuni.

Impostare un account eBay

La prima cosa che dovrete fare quando si imposta un account è decidere che tipo di account che si desidera, azienda o individuo. Si può vendere utilizzando uno dei due.

Il vantaggio principale, soprattutto per i venditori negli Stati Uniti e in Canada, è che è possibile utilizzare il nome della tua attività nella tua pagina. Questo significa che il nome verrà visualizzato nelle comunicazioni con gli acquirenti, tra cui fatture e messaggi di posta elettronica. Nei paesi in cui v’è una tassa sul valore aggiunto (IVA), fornirà la percentuale di IVA per gli acquirenti.

In generale i conti aziendali sono per i venditori ad alto volume. Puoi modificare il tuo account da parte delle imprese a individuo e viceversa facilmente, quindi se non si dispone ancora di un nome di affari si può sempre cambiare in seguito.

Per creare un account , è necessario inserire il proprio nome, indirizzo, indirizzo email e un numero di telefono. Il tuo account appena creato avrà limiti di vendita mensili, che si possono vedere sulla pagina “All vendita” su “Il mio eBay.” Limiti iniziali per un conto individuale sono in genere 1.000 operazioni o $ 25.000. Quando si va a creare il tuo primo profilo, vi verrà chiesto di inserire una forma di pagamento per le tasse di vendita. È possibile utilizzare PayPal, la carta di credito, o lo hanno detratto dal vostro conto corrente.

Essere pagato

Per la maggior parte delle transazioni (con alcune eccezioni per il settore immobiliare, i veicoli a motore, ecc) ci sono tre modi per ricevere il pagamento:

  • Merchant account internet con carta di credito viene impostato attraverso un fornitore esterno di eBay-approvato e di solito ha costi significativi.
  • In-persona il pagamento può includere contanti, assegno e vaglia, che non sono ammessi con le vendite on-line. Tuttavia, in-persona di vendite su eBay sono piuttosto rari.
  • PayPal è la più comune forma di pagamento utilizzato su eBay, e si può accettare carte di credito utilizzarlo.

Tutti i metodi di pagamento elettronico eBay approvati utilizzano il sistema di checkout di eBay. Gli acquirenti vedranno un pulsante “Paga adesso”, che li porterà alle opzioni di pagamento che avete scelto.

Impostazione di un account PayPal

Un conto PayPal è una necessità per i venditori di eBay, anche se non è un requisito reale. Per ricevere il pagamento tramite conto PayPal, è necessario scegliere se si desidera una, le imprese, o un conto Premier personale. I conti personali sono servizi molto limitata per i commercianti.

Non importa che tipo di conto che hai, l’invio di denaro è sempre libero. Ci sono spese associate alla ricezione di denaro in tutti i conti, e con i conti personali, c’è un limite al numero di transazioni fondi in arrivo si può fare.

Premier e account aziendali consentono un numero illimitato di transazioni con carta di credito. Le vendite online all’interno degli Stati Uniti costano il 2 per cento della transazione più $ .30. Fuori dagli Stati Uniti, è del 4,4 per cento più una tassa che varia da paese a paese. È inoltre possibile utilizzare PayPal per accettare pagamenti in tuo negozio del mondo reale, ma c’è una diversa struttura di commissioni.

PayPal offre strumenti per la fatturazione, solleciti di pagamento, e in-asta di opzioni di pagamento per i propri clienti business e Premier.

Gli account aziendali consentono di inviare i pagamenti di massa per i clienti (probabilmente non è necessario per i venditori di eBay) e consentono di fare affari sotto il nome dell’esercizio commerciale.

Comincia a vendere!

Per creare una lista semplicemente inserire il nome del vostro articolo. eBay vi porterà alla categoria corretta e camminare attraverso. Vi mostrerà elenchi simili per aiutarvi prezzo. Sarà necessario fornire una descrizione. Immagini, anche se non richiesto, sono essenziali per la maggior parte degli acquirenti. È inoltre possibile utilizzare l’applicazione mobile eBay per caricare le immagini e perfino aggiungere informazioni sui prodotti se ha un codice a barre. 

Scegliere il tipo di messa in vendita e il prezzo. Può essere un asta con un tempo di tre, cinque, sette o 10 giorni. Può essere un prezzo fisso. È possibile combinare le due cose, con la creazione di un elenco dell’asta, ma l’aggiunta di un “Buy it Now” o prezzo fisso. Se c’è la vendita di oggetti simili, eBay raccomanderà sia un’offerta di partenza e un prezzo fisso.

Se l’oggetto è qualcosa che vende di frequente, eBay può raccomandare una tassa di trasporto per impostare per l’acquirente. È inoltre possibile offrire la spedizione gratuita e locali pick up. Sarà inoltre necessario decidere se si accettano resi e impostare un tempo di trattamento, che è quanto tempo ci vorrà per inviarlo.

Se anche tutto questo suona complicato per voi, si può sempre provare eBay ritiro e consegna in cui qualcun altro vende la tua roba. Non è nemmeno pagare il trasporto. Si ottiene un taglio del prezzo di vendita, ben l’80 per cento per le vendite di $ 500 o più o meno come il 25 per cento per le vendite sotto $ 25.

 

Experienced Recruiter with a demonstrated history of working in the media production industry. Strong human resources professional with a Bachelor's degree focused in Psychology from Universitas Kristen Satya Wacana.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *