Tutto quello che c’è da sapere dare le dimissioni dal vostro lavoro

Posted on

Come lasciare il tuo lavoro - Tutto quello che c'è da sapere dare le dimissioni dal vostro lavoro
Smettere non è sempre facile, anche se odiate il vostro lavoro o il capo o non vedo l’ora di iniziare una nuova posizione. Anche se si è in procinto di essere licenziato, può essere difficile a dimettersi con tatto. Se stai pensando di lasciare il vostro lavoro, qui ci sono alcuni punti importanti a cui pensare attraverso prima di accendere le dimissioni.

Prima di tutto, essere sicuri che davvero si vuole uscire. Ci sono alcuni segnali di allarme che è il momento di andare, tra cui la riduzione della produttività, disturbi fisici, e di trovare la vostra conversazione in casa dominata da questioni legate al lavoro. (Si noti che si consiglia di tenere questi problemi a se stessi al vostro prossimo colloquio di lavoro Il gestore assumente non ha bisogno di sapere quanto odiate il vostro vecchio lavoro -.. Proprio come entusiasta siete circa il nuovo lavoro di fronte a voi)

Anche se avete tutte le ragioni del mondo di dimettersi, non potrebbe essere una buona idea quella di lasciare il tuo lavoro subito. Assicurarsi che si sta lasciando per le giuste ragioni, piuttosto che smettere di fumare perché si sta avendo una brutta settimana e sembra che non andrà meglio in qualunque momento presto.

Una volta che siete sicuri che si desidera chiudere, gestire le sue dimissioni con la stessa attenzione come si farebbe gestire qualsiasi altra attività commerciale. E ‘sempre saggio non bruciare i ponti. Non si sa mai quando avrete bisogno di vostri datori di lavoro passate per un riferimento.

Recensione Pro e contro Resignation

Prima di prendere la decisione di smettere, essere assolutamente sicuri che questa è la decisione giusta. Tu non sai quanto tempo ci vorrà per un datore di lavoro di andare avanti e riempire la vostra posizione, se si cambia idea.

Se siete ancora sul recinto circa la posizione successiva state pensando di prendere, chiedere se è possibile trascorrere una giornata in ufficio “shadowing” il personale. Si può rafforzare la vostra decisione di assumere la posizione o vi aiutano a decidere che non vuoi il nuovo lavoro, dopo tutto.

Pesare le Opzioni

Hai un’altra offerta di lavoro? Se è così, pesare i pro ei contro della nuova posizione rispetto alla posizione corrente. Prendere in considerazione l’ambiente di lavoro, la flessibilità, lo stipendio e benefici in aggiunta alle responsabilità di lavoro. Come sulle opportunità di avanzare? Se il nuovo lavoro esce avanti su tutti i fronti e si sente sicuro che questo è il cambiamento diritto di fare, non esitate.

Attenzione : Se non si dispone di un’altra posizione in fila, prendere in considerazione le basi prima di uscire. Ci vorranno circa tre a sei mesi, a volte più a lungo, per trovare un nuovo lavoro. A meno che non si esce per una buona causa, non si può beneficiare di sussidi di disoccupazione.

Avete abbastanza risparmi o altri redditi da gestire finanziariamente? Anche se la vostra situazione occupazionale non la migliore è, si potrebbe prendere in considerazione appeso al lavoro che avete, così come il vostro stipendio, e iniziare la ricerca di lavoro prima di dimettersi. Quel vecchio detto che “è più facile trovare un lavoro quando si ha un lavoro” non sono vere.

Dare adeguato avviso

Se si dispone di un contratto di lavoro che informa quanto avviso si dovrebbe dare, rispettarlo. In caso contrario, è proprio il caso di offrire due settimane di preavviso.

Tuttavia, in alcuni casi, si può sentire che non si riesce a rimanere per un altro paio di settimane. Quando ciò accade, è importante comportarsi professionalmente in ogni altro modo – di inviare una lettera formale di dimissioni, offrono per aiutare al meglio delle vostre capacità, e mantenere le cose positive fino a quando si va.

Non c’è nessun obbligo rimanere più a lungo

Se il vostro datore di lavoro ti chiede di rimanere più di due settimane (o il periodo di tempo nel vostro contratto) si ha l’obbligo di rimanere. Il vostro nuovo datore di lavoro sarà in attesa di iniziare come da programma, e in modo tempestivo. Che cosa si potrebbe fare è offrire per aiutare il vostro precedente datore di lavoro, se necessario, dopo ore, via email o al telefono.

Come smettere di garbo

Il modo formale a dimettersi è quello di scrivere una lettera di dimissioni e di dire il supervisore di persona che si sta lasciando. Tuttavia, a seconda delle circostanze, potrebbe essere necessario uscire per telefono o per uscire via e-mail.

Scrivere una lettera di dimissioni

Indipendentemente da come le dimissioni, scrivere una lettera di dimissioni. Una lettera di dimissioni può aiutare a mantenere un rapporto positivo con il vostro vecchio datore di lavoro, mentre aprendo la strada per voi di andare avanti. Non si sa mai quando potrebbe essere necessario che il vecchio datore di lavoro per darvi un riferimento, quindi ha senso prendere il tempo di scrivere una lettera di dimissioni lucido e professionale.

Che cosa dire al tuo capo

Non dire molto di più di quanto si sta lasciando. Sottolineare il positivo e parlare di come l’azienda che ha beneficiato, ma anche parlare che è il momento di andare avanti. Offerta per aiutare durante la transizione e dopo.

Non essere negativo. Non ha senso – si sta lasciando e si vuole lasciare in buoni rapporti. Indipendentemente dal motivo per lasciare il tuo lavoro, assicurati di dire le cose giuste nella vostra lettera di dimissioni: offrono una breve spiegazione del motivo per cui si sta lasciando, li ringrazio per l’opportunità, e far sapere loro quando il tuo ultimo giorno sarà. Inoltre, fate del vostro meglio per non mettere il piede in bocca. Essere preparati, come pure, per gestire un colloquio di uscita.

Chiedete un riferimento

Prima di partire, chiedere una lettera di raccomandazione dal vostro manager. Col passare del tempo e la gente passare, è facile perdere le tracce di precedenti datori di lavoro. Con una lettera in mano o una raccomandazione LinkedIn online, avrete la documentazione delle proprie credenziali di condividere con i potenziali datori di lavoro.

Non dimenticare i dettagli

Scoprite i benefici per i dipendenti e lo stipendio si ha diritto a ricevere al momento di partire. Informarsi circa la raccolta di vacanza non utilizzato e indennità di malattia, e mantenere, incassare, o rotolare sopra il 401 (k) o altro piano pensionistico.

Nota: è possibile che venga chiesto di partecipare ad un colloquio di uscita prima della partenza. Commenta domande uscita intervista del campione per avere un’idea di quello che vi verrà chiesto durante un’intervista uscita. Prima di accendere le dimissioni, rivedere queste dimissioni fare e non fare e dimettersi da grazia possibile.

Return Property Company

Rientro qualsiasi proprietà dell’azienda si dispone – tra cui le chiavi, documenti, computer, telefoni, e qualsiasi altra cosa che non appartiene a voi. La società non vuole inseguire voi per tornare indietro, e non si vuole essere ritenuta responsabile se non è tornato in modo tempestivo.

La linea di fondo

Essere sicuri si vuole veramente a smettere: Non lasciare dopo una brutta giornata o la settimana, e assicuratevi di allineare un altro lavoro o di risparmio sicuri.

Dare apposito avviso: Se non si dispone di un contratto di lavoro che dice il contrario, due settimane di preavviso è di serie.

Essere professionale: Scrivere una lettera di dimissioni e lasciare alle migliori condizioni possibili.

Non fornire troppe informazioni: Non è necessario fornire una grande quantità di dettagli sul motivo per cui si sta dimissioni.

Legare in su Loose Ends: Richiedi un riferimento, verificare i vantaggi e il tempo guadagnato, e tornare qualsiasi proprietà dell’azienda.

Gravatar Image

Experienced Recruiter with a demonstrated history of working in the media production industry. Strong human resources professional with a Bachelor's degree focused in Psychology from Universitas Kristen Satya Wacana.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *